Referendum. Il mio no, anche al no dell’Anpi di Bologna

anpiPIERGIORGIO PATERLINI
Sono uno di quei cittadini che probabilmente voterà no – ci penserò fino all’ultimo secondo, credo – al referendum. Per l’inaccettabile segno autoritario che, come tanti, vedo nel rapporto fra riforma costituzionale e legge elettorale. E perché l’idea del “meglio fare qualcosa di sbagliato che niente” la lascio volentieri a qualcun altro. Ma proprio perché il mio eventuale no nascerebbe da una protesta antiautoritaria, sono rimasto incredulo, interdetto, scandalizzato dalla decisione dell’Anpi di Bologna di ritenere il no vincolante per tutti i propri iscritti, con tanto di espulsione per i dissidenti, immagino. Non credo che questa sia una questione interna all’associazione dei partigiani. L’Anpi è un patrimonio di memoria e valori di tutti. E mi chiedo come possa stare insieme una posizione (il no referendario) assunta per difendere democrazia, libertà e Costituzione con il sorprendente ritorno al peggior centralismo democratico del Pci. In soldoni: come si possa pensare di difendere libertà e democrazia cancellando libertà e democrazia al proprio interno. Supplico l’Anpi di ripensarci. L’Anpi lamenta che oggi non ci siano più “le intimidazioni di una dittatura, ma biasimevoli modi di politiche personali di gente mediocre”. La penso anch’io così. Ma queste parole oggi rischiano di attagliarsi fin troppo bene anche all’Anpi stessa, di ritorcersi contro chi le ha pronunciate. I partigiani non aprano questa ferita, essa sì “non coerente – per usare la frase del segretario politico provinciale Ermenegildo Bugni Arno – con la storia dell’associazione”.

Piergiorgio Paterlini

Piergiorgio Paterlini

la Repubblica/Bologna, 2 9 2016

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...